domenica 28 luglio 2013

Insalata di polpo con patate

 
Mare mare mareeee!!! Questo è l'orizzonte all'alba visto dal molo del porto di Oneglia.

L'insalata di polpo e patate può essere un ottimo pranzo portato da casa: si può infatti preparare la sera prima ed è un piatto fresco, leggero e nutriente.

Ingredienti
1 polpo
1 patata a testa
prezzemolo
olive taggiasche
succo di un limone
olio
sale

Procedimento
Mettere una pentola d'acqua sul fuoco, quando inizierà a bollire l'acqua, immergere per qualche volta il polpo tenendolo dalla testa. Questa operazione farà in modo che i tentacoli si ammorbidiscano.
A questo punto immergere il polpo completamente nell'acqua e cuocerlo per una quarantina di minuti per ogni Kg (se avete poco tempo, si cuoce benissimo anche nella pentola a pressione).
Nel frattempo bollire anche le patate.
Quando sarà bollito, tagliarlo a tocchettini, e fare la stessa operazione con le patate.
Condite il tutto con succo di limone, olio e prezzemolo tritato e aggiungete le olive.

L'idea in più: Si può servire anche tiepido, io stavolta ho preferito al prezzemolo il basilico.
Si può fare anche contrasto tra polpo tiepido e verdure fresche tipo sedano o pomodorini.


Ecco il polpo nel mio lunch box per pranzi fuori casa, comodissimo!!!