giovedì 27 giugno 2013

Focaccia e pizza Pizza all'Andrea (o Sardenaira)


Veduta del porto di Oneglia (IM)





Nostalgia di Liguria
Nostalgia di Imperia
Nostalgia di Madamadorè 
..e della sua colazione salata a base di pizze e focacce tradizionali o farcite anche in modo più originale (ad esempio con i fiori di zucca!).







Focaccia di Madamadorè..o per lo meno: quel che ne è rimasto



Ho provato a farmi dare la loro ricetta...ma non ci sono riuscita!!!
La loro è, per me, la colazione migliore in assoluto (o la merenda migliore, o l'aperitivo migliore!) !!

Pizza di Madamadorè


















Per cercare di togliermi un pochino la voglia mi sono messa all'opera!

 
Ingredienti
180g acqua
180g latte
30g lievito
2 cucchiaini rasi di zucchero
65 g olio extravergine di oliva
2 cucchiaini colmi di sale
430 g farina
170 g semola
Polpa di Pomodoro
Cipolla
Olio
Olive Taggiasche
Acciughe
Spicchi d'aglio

Procedimento

Fate scaldare acqua e latte finché non raggiungono la temperatura di circa 36'C ed aggiungete lo zucchero mescolando. Aggiungete il lievito e fatelo sciogliere.
Dovrà fare uno strato di schiuma.
Nell'impastatrice mettete la farina, il sale la semola, l'olio ed aggiungete il lievito.
Impastate e mettete a lievitare almeno 1 ora in una zuppiera in un posto caldo ed umido, al riparo da correnti d'aria.
Rompete la pagnotta e, dopo aver oliato la vostra teglia (preferibilmente di rame), stendete la pasta e lasciate nuovamente lievitare per almeno mezz'ora.
Volendo potete infornare per ottenere una focaccia, vi basterà ungere anche la superficie con altro olio d'oliva.
Infornate a forno caldissimo per una ventina di minuti.
Oppure potete prepare un sugo al pomodoro per fare la pizza.
Per il sugo
Tagliate a pezzi grossi una cipolla di media grandezza.
fate un soffritto ed aggiungete il pomodoro, aggiustate di sale e lasciate raffreddare.
una volta tiepido, potete metterlo sulla pizza a cui andrete ad aggiungere le acciughe pulite, gli spicchi d'aglio in camicia semplicemente schiacciati e le olive.
Prima o poi devo capire i segreti della pizza e della focaccia di Madama, ma questa può essere una valida sostituta, quanto meno fino al prossimo weekend al mare!!!



Gi. 
<3