domenica 1 dicembre 2013

Calendario dell'avvento

Oggi inizia il mese di dicembre che si porta con sè tutta l'atmosfera del Natale. In realtà è già cominciata da un po', almeno a livello commerciale tra panettoni sugli scaffali, luminarie sugli edifici dei supermercati, spot natalizi in tv.
Con il primo dicembre c'è però una mia tradizione: si apre la prima casellina del calendario dell'avvento.




Il calendario dell'avvento ha origini lontane, ma si diffuse rapidamente a partire dagli anni '20 in Germania quando fu stampato il primo calendario in cartone.

L'"Avvento" per i cristiani è il tempo che precede il Natale, che serve per prepararsi allo stesso. Il termine significa "venuta", ma in una diffusa accezione assume anche il significato di "attesa."

Di solito nelle caselline le mamme inserivano dei versi della Bibbia da leggere insieme ai propri bimbi per farli riflettere e per prepararli al Natale, si diffuse poi l'usanza di aggiungere anche dei piccoli dolcetti.

A Bolzano esiste addirittura un palazzo dell'avvento! Questo edificio ha esattamente 24 finestre che vengono coperte da alcune tende rosse riportanti i numeri dall'1 al 24: ogni giorno si scopre una finestra.



Da piccola mi ricordo che anche io avevo il mio calendarietto che dentro le finestrelle conteneva dolcetti o caramelle; negli anni, crescendo, questa tradizione si è un po' persa.
Sono però 3 anni che l'ho recuperata, nonostante l'età la trovo una tradizione davvero bella.
Così nei giorni scorsi ho realizzato io stessa il mio terzo calendario dell'avvento, le mie amiche direbbero che ho fatto una "Giuliata"!
Quest'anno ho realizzato una cornice a cui ho appeso 4 nastri (uno per settimana), ai quali ho attaccato con alcune mollettine di legno, 6 bigliettini per ognuno.

Ovviamente non mancano i dolcetti: 1 sacchettino al giorno contenente alcuni biscottini di pasta frolla a tema Natale (per la prima settimana)!!

Mi piace davvero tanto l'idea di accompagnare giorno Qualcuno verso questa festa che io sento particolarmente.






Per realizzare questo calendario ho usato:

* una cornice 40x50 acquistata da Leroy Merlin
* nastro di velluto verde acquistato da Tiger
* decorazioni natalizie di stoffa acquistate da Tiger
* mollette di legno numerate, sempre di Tiger
* 24 bigliettini con relativa busta
* colore acrilico bianco latte

Per prima cosa ho rimosso il vetro dalla cornice, ho dipinto il fondo di bianco latte con 2 mani di colore acrilico.
Ho dipinto la cornice con una mano di colore acrilico.
Ho inserito 4 strisce di nastro di velluto verde tra la cornice ed il fondo, bloccandole sul retro con i gancetti già presente sulla cornice.
Ho scritto i bigliettini e li ho fissati al nastro di velluto con le mollettine numerate.
Ho appeso le decorazioni fermandole con un punto di colla a caldo.