giovedì 1 agosto 2013

Sterilizzare i vasetti

La sterilizzazione è uno dei procedimenti fondamentali per la preparazione di conserve, marmellate, salse e verdure sott'olio.
Questo procedimento è fondamentale per poter conservare e consumare in totale sicurezza tutti i nostri prodotti genuini e per scongiurare uno dei rischi peggiori che è l'intossicazione da botulino.

In commercio esistono degli sterilizzatori, ma in mancanza, possiamo utilizzare una pentola alta, il forno o il forno a microonde.




Metodi per sterilizzare i vasetti vuoti


  • Pentola
Questo è il metodo che richiede più tempo rispetto agli altri.
Sul fondo si adagia un canovaccio pulito e sopra questo i vasetti avendo cura che non si tocchino tra loro (meglio separarli con un altro canovaccio). Si riempie la pentola d'acqua e si porta ed ebollizione per almeno una mezzora. I vasetti si fanno raffreddare nell'acqua e si estraggono successivamente. Vanno fatti asciugare su un canovaccio pulito.
Con questo metodo potete sterilizzare anche i tappi, ma personalmente io li utilizzo nuovi ogni volta.


  • Forno tradizionale
Bisogna preriscaldare il forno a 100°C, quando raggiunge la temperatura si inseriscono i vasetti per circa 5 minuti, trascorsi i quali si può spegnere il forno senza però rimuovere i vasetti che si devono raffreddare al suo interno. Quando la temperatura calerà si possono inserire anche i tappi.

  • Forno a microonde
Soluzione decisamente più rapida della precedente. Ha lo svantaggio di non poter sterilizzare i tappi, essendo fatti di metallo.
I vasetti vanno inseriti nel forno a microonde con due dita d'acqua e fatti scaldare per un paio di minuti, fino all'ebollizione. Una volta raggiunto il bollore, prestando attenzione, vanno rimossi dal forno a microonde, svuotati dall'acqua e fatti asciugare su un canovaccio pulito.



Sterilizzare i vasetti pieni

Questo procedimento non vale per i prodotti  sottolio o sottaceto, ma solo per marmellate, composte, salse, ecc.
Una volta chiusi perfettamente i barattoli, si seguono le indicazioni per la sterilizzazione in pentola. Si fanno bollire per circa una mezz'oretta e si lasciano raffreddare all'interno della pentola.



Creare il sottovuoto

Affinchè i nostri prodotti si conservino perfettamente è necessario creare il sottovuoto.
Per conserve e marmellate si procede versando il prodotto da caldo nei barattoli, lasciadno circa un dito di margine e chiudendo bene. Il barattolo va capovolto e lasciato raffreddare.
Per le verdure sottolio o sottaceto, è necessario ricoprirle interamente di olio o aceto e chiudere il barattolo battendolo leggermente sul tavolo.

Per esser sicuri che il nostro vasetto abbia fatto il vuoto, dobbiamo accertarci che, premendo con un dito al centro del tappo, ci sia un avvallamento, in caso contrario ci sarà aria nel barattolo.